ARTPIL Profiles of the Arts

 

  • 4
  • 3
  • 1
  • 2
Marco Bassan
Artist / Exhibition Designer

Romano, ventisette anni, si forma come ingegnere gestionale al Politecnico di Milano, per poi approcciare nuove contrastanti situazioni in ambito artistico-culturale. La sua mentalità logica e analitica si intreccia con la sua vena artistica e curiosa, aprendogli così nuove strade. Durante la sua esperienza lavorativa presso lo studio d’architettura Holzer Kobler di Zurigo come Exhibition Designer, vince il concorso per partecipare alla XXI Triennale di Milano. Per questa occasione realizza la sua prima opera: The Digital Unconscious.

Marco Bassan is a member of CultRise.

Marco Bassan
Artist / Exhibition Designer

Romano, ventisette anni, si forma come ingegnere gestionale al Politecnico di Milano, per poi approcciare nuove contrastanti situazioni in ambito artistico-culturale. La sua mentalità logica e analitica si intreccia con la sua vena artistica e curiosa, aprendogli così nuove strade. Durante la sua esperienza lavorativa presso lo studio d’architettura Holzer Kobler di Zurigo come Exhibition Designer, vince il concorso per partecipare alla XXI Triennale di Milano. Per questa occasione realizza la sua prima opera: The Digital Unconscious.

Marco Bassan is a member of CultRise.

 

  • 4
  • 3
  • 1
  • 2